Inter, Sneijder: “Decido io chi tira le punizioni”

Calcio

MILANO – “Contro il Cska ho deciso subito di tirare forte e rasoterra ed è andate bene. Ora siamo in semifinale, tra le squadre più forti al mondo” – parole del nuovo eroe del popolo nerazzurro, Wesley Sneijder. L’olandese, epurato dal nuovo Real Madrid dei vari Cristiano Ronaldo e Kakà, si è rivelato la vera arma in più di quest’Inter già straripante di suo. Il giocatore, autore dell’ennesimo gol su calcio di punizione contro il CSKA Mosca, ha rivelato interessanti retroscena sulla gerarchia dei tiratori di calci piazzati. “Sono io che decido chi deve tirare le punizioni” – ha detto il numero 10 nerazzurro alla ‘Gazzetta dello Sport’, aggiungendo – “Se prendo la palla è perché sento che la metterò in porta. Sono proprio questi i momenti che preferisco. Ho lavorato tanto per conquistarmeli”.

Pierluigi Tosto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top