Moratti: “Sarebbe antipatico perdere lo Scudetto”

Calcio

MILANO – Sarebbe «antipatico perdere la serie A: dobbiamo fare molta attenzione perchè ci sono squadre che si sono avvicinate molto». Così il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, commenta il finale di stagione dei nerazzurri diviso tra il desiderio di riconferme in Italia e i sogni europei accesi, ancora di più, dall’approdo in semifinale di Champions League dove i suoi giocatori troveranno i blaugrana del Barcellona. Sfida in cui l’avversario più temuto è senza dubbio, Messi. La Pulce argentina – ha osservato Moratti – «è un giocatore eccezionale, fa piacere vederlo sempre più forte, spero che con noi non si esprima alla stessa maniera». Contro il Barca sarà «una partita difficilissima – ha continuato – che affronteremo con tutta la responsabilità del caso. Sarà una rivincita rispetto a quanto è successo durante la fase a gironi». L’Inter, quindi, non ci sta a presentarsi all’appuntamento come la vittima sacrificale: «ieri il calcio ha mostrato tutta la sua crudeltà – ha spiegato Moratti – si pensava che il Manchester fosse il più forte poi però è bastato un gol per cambiare psicologicamente la partita contro il Bayern. Non si può mai dire chi è il più forte, soprattutto in un torneo difficile come questo».

fonte: ansa.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top