Calciopoli, Galliani e la promessa del silenzio!

Calcio

MILANO – Adriano Galliani non ha voluto commentare le notizie sulle minacce di Al Qaeda, nè fare commenti sulle nuove ipotesi di un presunto coinvolgimento di altre società nella vicenda di Calciopoli, argomento sul quale non è intenzionato a venir meno a un suo vecchio giuramento, anche se – ha sottolineato ridendo – «ne mantengo pochi». «Nell’estate del 2006 – ha detto l’amministratore delegato rossonero al suo arrivo in Lega Calcio – ho giurato che non avrei detto più nulla e quindi mantengo la promessa, quello che penso ora me lo tengo per me».

Fonte: Ansa

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top