L’Esperto sul mercato Inter, futuro di Leonardo, Juventus e nome nuovo per il Napoli!

Ultime Notizie:

ROMA – Ben ritrovati con un nuovo appuntamneto con il nostro esperto di mercato, oggi pubblicheremo la seconda parte di domande che ci avete spedito con le relative risposte. Cominciamo.

Caro esperto di mercato, mi chiamo Luigi e sono un grande tifoso della Juventus, ultimamente come saprai meglio di me non e che stiamo andando bene in campionato ma vorrei farti un paio di domande. La prima è se c’è speranza di vedere Benitez come allenatore nella prossima stagione che a mio modesto parere sarebbe il piu’ adatto, anche perchè Allegri del Cagliari con tutto il rispetto non è all’altezza come si legge ultimamente sui giornali. La seconda è se con Benitez arriverebbe realmente Fernando Torres insieme con Mascherano ( in 2 la spesa mi sembra elevata). Per finire vorrei che mi dicessi quali sono i probabili acquisti secondo te in difesa, visto che quest’anno facciamo acqua da tutte le parti specie quando manca Chiellini. Grazie

Caro Luigi, Benitez piace molto e da determinate garanzie ma proprio per questo motivo costa molto, sicuramente di più rispetto ad un Allegri, sotto questo aspetto come ho ribadito molte volte sarà necessario vedere come concluderà la stagione la Juventus, per vedere se riuscirà o meno a raggiugnere la Champions League. Qualora dovesse raggiungerla l’ingaggio di Benitez potrebbe essere più semplice e la Juve potrebbe decidere di fare questo sacrificio economico. Detto questo non vorrei che ti facessi troppe illusioni, Torres e Mascherano insieme non arriveranno e addirittura sarà molto difficile arrivare anche soltanto ad uno solo di questi due giocatori, in primis per il costo del cartellino, in secondo luogo per l’ingaggio elevato e ultimo fattore, ma nn da sottovalutare, la forte concorrenza di squadre ai vertici che potrebbe portare i giocatori a preferire altri club piuttosto che la Juventus che in questo momento non ha un appeal altissimo. In difesa la Juventus sta seguendo moltissime piste, da Kjaer a Bonucci, da Van der Wiel a Criscito (che potrebbe anche tornare), passando poi per Mexes ecc. , ma su nessuno di questi giocatori la Juventus si è ancora mossa concretamente e probabilmente non lo farà finchè non sarà ufficializzato il nuovo allenatore.

Vorrei sapere le mosse del Napoli a giugno e cosa ne pensa dell’arrivo di Micheli e Mantovani, nuovi osservatori del Napoli? Grazie.

Il mercato del Napoli come quello di Juventus Palermo e Sampdoria è lagato alla qualificazione o meno della prossima Champions League, di certo il Napoli sta cercando un centrocampista dove si stanno seguendo con particolare attenzione Biagianti dal Catania e Goulon, inoltre arriverà un rinforzo in difesa e si cerca una punta che possa garantire molti gol, un bomber vero che al Napoli quest’anno è mancato. Per quanto riguarda l’arrivo di Micheli e Mantovani aggiungo anche l’arrivo di Zunino, esperto di calcio internazionale che sarà il coordinatore del settore scouting, ottimi acquisti per una squadra che ha già dimostrato di saper lanciare alcuni giovani molto importanti.

Salve caro esperto mi chiamo Andrea, avevo scritto tempo fa e la ringrazio per la risposta. Allora volevo chiederle un attimo com’e la situazione per quanto riguarda le scelte societarie del milan, in quanto so che le loro idee non sono del tutto chiare, io credo che debbano ancora capire il da farsi, in quanto magari ci sono entrate da parte di gente esterna che voglia spendere per il Milan. Adesso io spero sia vero perchè pensare di fare altri anni da seconda classe e sperare in un terzo posto in classifica per entrare in europa non lo sopporterei, anche perche vorrebbe dire che come Kaka anche Pato e Silva sarebbero pronti ad andare via visto che la squadra non ha più le ambizioni di un tempo. Io non so se lei magari mi darà questa risposta, ma so che se lei dira che la societa non ha in mente nulla vorra dire automaticamente che l’ambizione del milan andrebbe a scendere di conseguenza. La ringrazio per la pazienza, le auguro buon lavoro. Un saluto Andrea

Caro Andrea, sinceramente non mi risulta di alcun azionista esterno che voglia aiutare il Milan, o meglio, ci sarebbero molte persone interessate ad acquistare anche solo un piccola quota della società e portare nuove liquidità, ma la famiglia Berlusconi non ha mai accettato ribadendo che il Milan non è in vendita e neanche piccole quote. Questo significa che soldi nuovi provenienti dall’esterno, esclusi quelli di sponsor e turnee varie, non ce ne saranno. Da qui a dire che l’ambizione del Milan sia scesa però ce ne passa, il Milan ha scelto di intraprendere una politica e questa politica probabilmente porterà dei frutti non nell’immediato, ma occorrerà ancora un pochino di tempo. A quel punto però il Milan potrebbe avere una base solida e una stabilità finanziaria che gli permetterà di tornare la squadra che sempre è stata operando bene nel mercato.

Caro esperto, volevo chiederti se potevi informarmi sui possibili acquisti dell’ Inter durante la sessione di calciomercato estiva. In quali ruoli l’inter ha bisogno di rinforzarsi? Quali sono i possibili rinforzi effettivi? Lukaku, giovane attaccante dell’Anderlecht potrebbe essere uno di quelli? Oppure Ranocchia? Mi chiedevo anche se l’Inter ha ancora intenzione di puntare su Ricardo Quaresma, Sulley Muntari e Thiago Motta? Un ultima domanda riguarda un giocatore già a cquistato, Coutinho, è davvero il talento di cui si parla tanto? Grazie in anticipo Gianluca.

Caro Gianluca, l’Inter acquisterà un difensore centrale e sembra ormai tutto fatto per Ranochhia, come terzino sinistro si continua a seguire Kolarov ma come saprai è anche molto attenta su Criscito qualora la Juve non decidesse di riportarlo a Torino. Il colpo principale dell’Inter però sarà a centrocampo, dove qualcuno potrebbe partire, probabilmente Muntari , e potrebbe arrivare un grande giocatore. La maggior parte dei denari verrà investita in questo ruolo. Confermato Thiago Motta dovrebbe invece partire Quaresma che ormai non rientra più nei piani della società definitivamente. Lukaku è seguito da moltissimi club ma a differenza di quanto scritto l’Inter non sembra in pole per queto giocatore almeno fino a questo momento. Chiaro è che per operazioni di questo tipo basta un giorno per passare da “ultima tra le pretendenti” a “squadra in pole” in quanto per il costo non elevatissimo con un blitz deciso si potrebbe già chiudere la trattativa. Concludo con Coutinho, in Brasile sta mostrando di avere qualità importanti, però il campionato italiano è un’altra cosa, oltre al talento serve una preparazione fisica più elevata e una grande forza psicologica. Ora in questo ragazzo il talento c’è sicuramente, sulla preparazione fisica bisognerà lavorarci, sotto l’aspetto psicologico il ragazzo sembra avere buona personalità ma bisognerà vedere se basterà per imporsi nel gruppo con personalità.

Salve esperto di mercato sono Luca da Ravenna, in questi giorni si rincorrono le voci di un possibile addio di Leonardo a fine stagione se lasciasse la panchina mi dispiacerebbe tanto anche perchè fino a questo mommento ha fatto un grande lavoro se così fosse come suo sotituto troverei di buon occhio Tassotti anzi per me sarebe l’uomo giusto anche perchè conosce alla perfezzione l’ambiamte e Milanello e credo che dopo anni sarebbe in grado di fare lui l’allenatore. Per quando riguarda il mercato ho sentito dire che la società sta seguendo attentamente il terzino sinistro Hadidi di 18anni dell’African du Club, vorrei sapere che tipo di giocatore sia se un terzino di spinta o di contenimento. Sempre per la difesa dopo Yepes quante probabilità ci siano che arrivi Astori oppure Rafael Toloi del Goias? Per quando riguarda il centrocampo ho letto che Braida abbia offerto già 10 milioni di euro al Getafe per Pedro Leon e allo stesso giocatore un contratto quinquiennale potrebbbe essere anche questo un buon investimento per il futuro e anche se siano vere le voci dell’interesse da parte della società per Goulan del Le Mans giocatore a parametro zero come Hadidi. Ora passiamo all’attacco si intensificano sempre di più le voci su Lukaku e Dzeko, a questo punto se fossi nella società invece di continuare dietro Dzeko che costa un’assurdità cambierei obbiettivo e farei un investimento a medio e lungo termine sull’ataccante belga che secondo me ha delle potenzialità devastanti e che diventerà in un paio di anni uno dei giocatorti più forti del mondo anche perchè verrebbe a costare 15milioni di euro in meno rispetto al bosniaco così con i rimanenti soldi di potenziare il resto della squadra. Mi faccia luce su questa situazione. Grazie.

Caro Luca, su Leonardo credo che la società riuscirà a convincere il tecnico a rimanere anche se logicamente la scelta finale dipenderà da lui, Tassotti comunque è un punto di riferimento per lo stesso Leonardo ed è sicurmanete pronto per intraprendere una esperienza da allenatore. Passiamo al mercato, in difesa dopo Yepes è concreta la possibilità di un ritorno di Astori, mentre Toloi non è nelle mire del Milan, che si l’ha seguito, ma costa forse troppo per le garanzie che offre attualmente. Hadidi è ancora molto giovane, ha buona corsa e quindi oltre ad una buona fase difensiva ha anche una discreta propensione offensiva, anche se come detto deve ancora migliorare moltissimo per poter essere davvero utilie per il Milan. A centrocampo Pedro Leon piace molto, il Milan lo sta monitorando attentamente ed è uno dei possibili candidati all’arrivo, ti smentisco però che il Milan abbia già effettuato un offerta agli spagnoli, nessuna offerta è stata fatta. Goulon piace ma anche qui per ora niente di concreto mentre in attacco per Dzeko i rapporti continuano, ma lui resta l’obiettivo principale, ma se il Milan non dovesse riuscire ad abbassare il prezzo Lukaku e Benzema restano due ipotesi valide, nonostante le smentite delle società o procuratori. Attenzione però ad una possibile permanenza di Huntelaar, che sta prendendo piede in queste ultime ore se gli altri obiettivi dell’attacco dovesserò risultare troppo onerosi.

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? scriveteci all’indirizzo redazione@calciomercatonews.com vi risponderà il nostro esperto di mercato. Cosa aspettate?

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top