Avv. Moggi: “Ci sono delle intercettazioni non trascritte…”

Calcio

MILANO – «Le intercettazioni che abbiamo scoperto in questi giorni tra le 171.000 mila effettuate dalla procura di Napoli non sono mai state trascritte o compendiate in informative da parte dei carabinieri. Quelle a cui fanno riferimento gli inquirenti sono le intercettazioni disposte dalla procura di Torino e regolarmente trascritte dalla polizia e note da anni. Si tratta infatti di telefonate tra Facchetti e Pairetto del settembre 2004». È quanto afferma l’avvocato Maurilio Prioreschi, difensore di Luciano Moggi nel processo calciopoli, commentando quanto trapelato dalla procura di Napoli sulle nuove intercettazioni prodotte dalla difesa dell’ex dg della Juventus. «Le intercettazioni di Napoli – continua il legale di Moggi – cominciano dalla fine di ottobre del 2004 e terminano nel giugno del 2005, come dichiarato dallo stesso colonnello Auricchio in udienza. Questa, e non la nostra – stigmatizza Prioreschi – è disinformazione allo stato puro».

(Fonte ‘ANSA’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top