Juventus, tristezza senza fine

Ultime Notizie:

SIMONE STENTI, GIORNALISTA E SCRITTORE, JUVENTINO DOC, COMMENTA L’ATTUALE MOMENTO DELLA SUA SQUADRA.


DI SIMONE STENTI
—-
Oramai del campo non sembra più interessare a nessuno. Quella che era una passione, talvolta – ovvio e per fortuna – viscerale, s’è trasformata in un’ossessione malata.
Quando si guarirà, se si guarirà, la convalescenza sarà comunque troppo lunga per sperare che questo strano, folle sport torni a essere un gioco da godere con gli occhi e col cuore.

Domenica sugli spalti l’unico elemento gioioso era il clima di vigilia per l’udienza di martedì al processo di Napoli.

Del gol di Chiellini, di Buffon imbattuto, di Del Piero che esultava sincero in panchina (alla faccia di chi sogna uno spogliatoio diviso) non gliene fregava nulla a nessuno.

Provo ad astrarmi dalla mia juventinità e provo tristezza per un calcio che regala emozioni ormai solo in sede di acquisizione prove in un’aula della Procura della Repubblica.

Il povero Zac allarga le braccia: “Sarebbe bello essere applauditi”. A me basterebbe non sentire cori contro i giocatori.

Un pubblico che “odia” un proprio atleta e lo urla a squadrciagola sprofonda al punto più basso che si può toccare in uno sport. Sinceramente, non credo che la storia della Juventus lo meriti.

Si può contestare la dirigenza in molti modi e per molti motivi, ma dedicare cori contro giocatori in difficoltà è un atto vigliacco e meschino.

Ditemi in quale nazione (elencatele pure tutte, del Terzo e Quarto mondo) il capitano della Nazionale campione del mondo verrebbe ripetutamente insultato dal pubblico del suo club.

Andate in Inghilterra, in Spagna o in Germania e trovatemi una tifoseria, una soltanto, che vedendo un giocatore in difficoltà lo fischia ogni volta che tocca palla, magari perché sconta la colpa (sua?!) di essere stato pagato troppo.

Infine, mi limito a ricordare che gli stessi che intonano quei rozzi cori, lo scorso anno, di questa stagione, li dedicavano a Claudio Ranieri.

Fonte: Francorossi.com

La Redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top