Allegri: “Grazie a tutti… anche a Cellino”

Calcio

CAGLIARI – «A questa squadra rimarrò sempre affezionato, ringrazio tutti quanti mi sono stati vicini nel corso della mia esperienza a Cagliari». Così Massimiliano Allegri, in una lettera aperta ai tifosi, inviata oggi alle redazioni giornalistiche, si è espresso dopo il clamoroso esonero di martedì sera. «Con queste poche righe – scrive Allegri – desidero ringraziare tutti, a cominciare naturalmente dal presidente Cellino al quale sarò sempre grato per la grande oppurtunità che mi ha dato. Un ringraziamento particolare a tutti i dipendenti della società, dagli impiegati ai magazzinieri, persone molto spesso ‘invisibilì che pero svolgono un lavoro fondamentale per la riuscita di una buona stagione calcistica». «Naturalmente – prosegue Allegri – non posso dimenticare lo straordinario affetto dei tifosi che ci hanno sempre sostenuto nei momenti meno felici e la calorosa accoglienza ricevuta dalla città. Infine, ma non certo per ultimi, i giocatori. Un fantastico gruppo che ho avuto il piacere e la fortuna di guidare per questi due anni ottenendo buoni risultati». Nessuna polemica, dunque, dopo il divorzio a sorpresa voluto da Cellino. Allegri ieri aveva salutato commosso la squadra, negli spogliatoi di Assemini, prima di portare via i suoi effetti personali e lasciare quella che, per quasi due anni, è stata la sua ‘casà. E oggi Andrea Cossu, l’unico rossoblù autorizzato a parlare (la squadra è in silenzio stampa) nel corso di un incontro con gli studenti di una scuola elementare di Elmas, ha raccontato di essere molto dispiaciuto per l’esonero di Allegri. «Il mister è uno di noi – ha detto -, un’ottima persona con la quale abbiamo lavorato bene per due anni, quindi dispiace».

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top