Derby Lazio-Roma, sfottò tra tifosi su Facebook

Calcio

ROMA – Qualche insulto e immagini al limite delle minacce su Facebook tra laziali e romanisti, in attesa del derby di domenica prossima nella Capitale. Nel gruppo «Grazie a Dio non sono romanista», che raccoglie oltre 7.700 fan, gira anche una foto con l’immagine disegnata di alcuni energumeni che aspettano allo stadio minacciosi e sotto la scritta: «Ci vediamo al derby». In un gruppo romanista, come «Scusa m… se ti chiamo Lazio», con 1.700 fan, viene invece utilizzata la foto di un calciatore della Lazio che ‘ringhià in campo. La tensione sale in alcuni commenti quando qualche provocatore, intruso della tifoseria avversaria, irrompe nei commenti. «Pè accoppalli, bastano 2-3 dei nostri…nun sprecamo gente!!», scrive qualcuno riferendosi ai romanisti; mentre un giallorosso scrive in romanesco (o meglio, romanaccio): «Manco me potete menà perchè a venì a Trastevere con i trattori dalle campagne ce ne vò…Belli, se vedemo er 18», utilizzando l’ormai desueta immagine dell’opposizione tra tifosi cittadini e provinciali (nota de LLSN: ma i tifosi romanisti che abitano in provincia non si offendono mai?). Molti laziali scelgono la strada del ‘no comment’. Diversi utenti biancazzurri poi hanno caricato sul proprio profilo un’immagine azzurra con un volto anonimo e la scritta: «Questo utente è in silenzio stampa fino alle 20.30 del 18 aprile». Certo il web non serve proprio a stemperare le tensioni.

fonte: lalaziosiamonoi.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top