Inter-Juve, ecco la moviola della partita

Calcio

MILANO – L’avvocato Antonio Damato di Barletta, 37 anni, neo internazionale, decide le due ammonizioni a Sissoko che va fuori dopo 37 minuti: eccessiva la prima, giusta la seconda. La gara ha punte di tensione a metà del primo tempo. Si parte con Samuel duro su Diego: Damato richiama. Chiellini chiude su Pandev con fallo: l’interista è in posizione regolare, ma l’azione andrebbe fermata per ostacolo a Zebina. Al 15’ Damato richiama anche Grosso: ripetute scorrettezze. L’idea è che voglia evitare cartellini. Al 17’ cross di Lucio e mano di Zebina in area: dubbi. Al 18’ Samuel trattiene Chiellini: ammonito. La gara diventa ruvida ed ecco tre gialli consecutivi al 20’: Melo stende Pandev, si accende una rissa, Thiago Motta si mette contro il petto di Sissoko che dà una spintarella. Giallo a entrambi e forse lo juventino fa meno. Al 35’ Zaccheroni si rivolge al vice Agresti: fallo di Sissoko, cambiamolo. Neanche a dirlo ed ecco al 37’ la scivolata su Zanetti: secondo giallo, a casa. Cross di Maicon, stop di Grosso di schiena, non di mano. Al 25’ st Milito va a terra in area, ma Chiellini prende la palla. Al 29’ Chiellini prende Stankovic: giallo, nasce il gol splendido di Maicon. Raddoppia al 48’ Eto’o che viene da dietro sul tiro di Muntari. Gialli per esultanza senza maglia e per fallo di Balotelli.

FONTE: Gazzetta dello Sport.

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top