Italia, Renzo Bossi: “Ai mondiali non tiferò Italia”

Calcio

ROMA – “No, non tiferò Italia ai prossimi Mondiali” e il “tricolore identifica un sentimento di cinquanta anni fa”. Queste le dichiarazioni di Renzo Bossi, figlio del leader della Lega Nord, da poco entrato ufficialmente in politica dopo le ultime elezioni regionali che hanno suscitato la dura replica del mondo del calcio e non solo.

Il team manager della Nazionale azzurra, Gigi Riva, l’ha definita “un’affermazione stupida e grave” ed ha aggiunto: “Se non sta bene può anche andarsene dall’Italia, nessuno ne farà una malattia“. Più diplomatico e meno sorpreso il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini: “Sono solo dichiarazioni politiche che non valgono in quanto tali. È meglio non commentare queste cose, ci sono problemi più urgenti da affrontare in questo momento“. “Non tiferà l’Italia ai prossimi Mondiali? Per dichiarazioni così, se fossi il padre, incomincerei a preoccuparmi“. Così invece il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, ha commentato l’uscita di Bossi jr. “Stimo Umberto, per me – ha aggiunto il massimo dirigente del club sardo – è un grande valore per l’Italia. Ma queste dichiarazioni del figlio…Lo dico da padre. Anch’io sono rimasto un po’ sorpreso e imbarazzato quando ho visto mio figlio all’Isola dei famosi. Ma almeno Ercole è un po’ più giovane“.

Claudio GaluROMA – “No, non tiferò Italia ai prossimi Mondiali” e il “tricolore identifica un sentimento di cinquanta anni fa”. Queste le dichiarazioni di Renzo Bossi, figlio del leader della Lega Nord, da poco entrato ufficialmente in politica dopo le ultime elezioni regionali che hanno suscitato la dura replica del mondo del calcio e non solo.

Il team manager della Nazionale azzurra, Gigi Riva, l’ha definita “un’affermazione stupida e grave” ed ha aggiunto: “Se non sta bene può anche andarsene dall’Italia, nessuno ne farà una malattia”. Più diplomatico e meno sorpreso il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini: “Sono solo dichiarazioni politiche che non valgono in quanto tali. È meglio non commentare queste cose, ci sono problemi più urgenti da affrontare in questo momento”. “Non tiferà l’Italia ai prossimi Mondiali? Per dichiarazioni così, se fossi il padre, incomincerei a preoccuparmi”. Così invece il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, ha commentato l’uscita di Bossi jr. “Stimo Umberto, per me – ha aggiunto il massimo dirigente del club sardo – è un grande valore per l’Italia. Ma queste dichiarazioni del figlio…Lo dico da padre. Anch’io sono rimasto un po’ sorpreso e imbarazzato quando ho visto mio figlio all’Isola dei famosi. Ma almeno Ercole è un po’ più giovane”.

Fonte: www.calciomercato.it

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top