Berlusconi, carezze a Borgonovo: “Difensore della vita”

Calcio

MILANO – «Come tutte le testimonianze di vita vissuta, “Attaccante nato” è un libro che ci mette di fronte a una realtà talmente schietta da coinvolgerci fino in fondo. Pagina dopo pagina, infatti, ci immergiamo e partecipiamo, a tratti con commozione, alla battaglia di Stefano Borgonovo contro la Sclerosi Laterale Amiotrofica….». Parole emozionate, quelle di Silvio Berlusconi nella prefazione al libro «Attaccante nato» (Ed. Rizzoli), che Borgonovo ha dettato al giornalista Alessandro Alciato per mezzo di un sintetizzatore vocale governato dal movimento delle pupille.

«Stefano è l’esempio straordinario di un uomo che non vuole arrendersi – prosegue il premier -. Dal campo al letto, dall’esultanza alla paralisi, dallo stadio pieno a una stanza vuota, per lui il cambiamento è stato inesorabile. Dentro di lui è successo qualcosa di eccezionale: là, dove solo Stefano può arrivare, c’è una voce che canta per lui. Per lui e basta. In queste pagine Stefano ha cercato di spiegare il senso profondo di quella voce… La malattia ha provato a piegarlo, ma la sua reazione è stata esemplare: la vita va sempre difesa, anche quando ti toglie e non ti dà, anche nel momento in cui si sente forte la voglia di salutare tutti e volare in un posto diverso, forse migliore, al di là della sofferenza. Un confine che non può essere l’uomo a decidere».

Fonte: Il Giornale

La redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top