Inter, Balotelli fa infuriare Zanetti!

Calcio

MILANO – A rovinare la festa nerazzurra ci ha pensato Mario Balotelli. L’attaccante, infastidito dai fischi di San Siro, ha reagito scagliando la maglia a terra e insultando la curva. Duri nei suoi confronti sia i compagni di squadra che la società intera. Ecco alcune dichiarazioni apparse oggi sulla Gazzetta dello Sport. Mourinho: “Sono all’Inter dal 2008 e ho subito miliardi di cazziatoni (lo dice in portoghese) su come educare questo potenziale straordinario talento. Tutti illuminati in Italia… Ha fatto una cosa brutta in un serata indimenticabile per l’Inter. Si giocava una delle due gare più importanti di questa stagione in Europa, e lui è riuscito a fare una cosa veramente pessima. In ogni modo, visto che questa sera si è risparmiato, sabato giocherà contro l’Atalanta. Lo mando in campo e spero che i tifosi riescano a fargli capire che cosa vuol dire giocare in una grande squadra“. Zanetti: “Difficile commentare un gesto simile. Mario deve capire ancora molte cose, e a fare bene quello che sa e cioè giocare. L’appoggio del gruppo non gli è mai mancato. I fischi vanno accettati, soprattutto in un momento in cui i tifosi stavano soffrendo con noi“. L’unico che prova a minimizzare è il presidente Moratti: “E’ un ragazzo. Ormai la cosa è capitata e io sono troppo contento per la vittoria. Ma sono certo che questa lezione può essergli molto utile“.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top