Il medico del Brasile fa chiarezza su Kakà: “Non si tratta di pubalgia, ha un problema alla coscia”

Calcio

SAN PAOLO (Brasile) – Una lesione alla coscia è la causa dell’assenza dell’asso del Real Madrid Ricardo Kakà nelle ultime partite della squadra spagnola. Lo assicura il medico della nazionale brasiliana, Josè Luiz Runco, che sostiene di avere contatti frequenti con il fantasista. Runco non ha confermato i sospetti secondo i quali il giocatore soffrirebbe di una pubalgia cronica: «Il problema di Kakà al Real Madrid è il muscolo adduttore della coscia. Per le informazioni che trasmette alla commissione tecnica della nazionale, si sta rimettendo bene. Ora è nella fase finale di recupero, può ormai giocare. Si sta allenando bene e si sente meglio», ha aggiunto il medico. Per quanto riguarda la pubalgia, Runco ha aggiunto, nel suo commento su ‘Lancè, che non ha dati precisi sull’argomento, anche se ha affermato che, in base alle informazioni che ha ricevuto dalla Spagna, crede che «quel problema è risolto». Il medico si è poi detto fiducioso sul fatto che Kakà arriverà al Mondiale di Sudafrica in buone condizioni fisiche e tecniche per guidare il Brasile. Secondo Runco, i problemi fisici del giocatore non preoccupano la commissione tecnica guidata dal ct Carlos Dunga che confida nell’efficacia del programma di recupero di Kakà per la lesione alla coscia. «La lesione non pregiudicherà il giocatore. Arriverà al meglio in nazionale», ha affermato.

fonte: adnkronos.com

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top