‘Forbes’: United al top tra i club, nonostante i debiti

Calcio

NEW YORK (Usa) – Detto di David Beckham, calciatore con i compensi – dentro ma soprattutto fuori dal campo – più alti del pianeta, passiamo alla classifica dei club. Certo, qui si parla di valutazione e di valore in termini di mercato, altrimenti non si capirebbe come una società indebitata e contestata aspramente dai propri tifosi (società, non squadra ovviamente) possa essere al top: anche per il 2010, infatti, è il Manchester United la squadra di club che “vale” di più al mondo secondo la rivista americana ‘Forbes’, che gli attribuisce un valore complessivo di 1 miliardo 835 milioni di dollari, davanti a Real Madrid (1.323 milioni di dollari), Arsenal (1.181 milioni), Barcellona (1 miliardo) e Bayern Monaco (990 milioni). Tra le italiane, sono quattro le squadre presenti nei primi 15 posti della classifica mondiale: Milan (7°), Juventus (8ª), Inter (10ª) e Roma (15ª). Il Milan, che in classifica è preceduto anche dal Liverpool (valore 822 milioni), secondo Forbes vale 800 milioni, contro i 656 della Juventus e i 413 dell’Inter (che è preceduta anche dal Chelsea con 646 milioni). La Roma è valutata 308 milioni. In classifica è preceduta da Shalke 04 (11°, 384 milioni), Tottenham (12°, 372 milioni), Lione (13°, 33 milioni) e Amburgo (14°, 329 milioni).

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top