Roma: Totti-Toni, l’ “amore” è già finito?

Calcio

ROMA – E’ una verità scomoda, in questo finale di stagione della Roma: la famosa coppia Totti-Toni non funziona. Non segna, soprattutto: neppure un gol nei 166 minuti nei quali hanno giocato insieme nella Roma. Va meglio in Nazionale, dove Totti e Toni hanno condiviso 9 partite: in questo caso 5 gol, tutti con la firma di Luca. Ma era un’altra epoca: Toni era il centravanti e Totti il numero 10. Toni fuori Domani, contro la Samp, Totti tornerà a recitare da centravanti. Toni andrà in panchina. Come contro l’Atalanta, quando ritrovarsi a fare lo spettatore lo infastidì non poco. Ma Ranieri in questo momento non può farsi condizionare dalle questioni personali: ha preso atto che uno dei due è di troppo.

Toni si è inserito bene, nella Roma. S’impegna. La sua professionalità è fuori discussione, ma si discute la sua compatibilità con l’ultimo Totti, quello che fa il centravanti e non il numero 10. La prossima Roma avrà bisogno di un centravanti di scorta, madovrà avere caratteristiche diverse rispetto a Toni: 1) dovrà essere più giovane 2) dovrà accettare la panchina 3) dovrà guadagnare di meno. La strategia è chiara: meglio spendere per l’acquisto del giocatore – sono in arrivo i milioni della Champions – che riempire le sue tasche.

(Fonte ‘Gazzetta dello Sport’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top