Liverpool, ultima chiamata per salvare la stagione

Calcio

LIVERPOOL (Inghilterra) – Novanta minuti per salva­re la stagione. Due club appesi al risultato della se­mifinale di Europa League per dare un senso ad un’an­nata ricca solo di delusioni. Da una parte il Liverpool, chiamato a rimontare la sconfitta dell’andata (gol di Forlan). Solo la matematica tiene in corsa i Reds di Rafa Benitez per un posto nella prossima Champions Lea­gue. Dall’altra l’Atletico Ma­drid, ottavo nella Liga quan­do mancano quattro giorna­te al termine. Solo la finale di Amburgo può esorcizzare la parola fallimento, giudizio che incombe sui due club che questa sera si affrontano ad Anfield. Ma per centrare l’obiettivo i Reds devono fa­re a meno del giocatore più forte, l’ex Fernando Torres bloccato dal ginocchio come già all’andata. Ancora pan­china, almeno dall’inizio, per Alberto Aquilani nonostante l’ottima gara di domenica a Burnley.
Nella fase ad eliminazione diretta l’Atletico non ha mai perso lontano dal Calderon: due pareggi e una vittoria ad Istanbul. E questa sera ad Anfield potrà contare anche sul recupero di Aguero che ha scontato la squalifica del­l’andata. Il talento argentino farà coppia con Forlan in at­tacco mentre in difesa do­vrebbe giocare anche l’ex viola Ujfalusi.
 A Liverpool (ore 21.05)
LIVERPOOL (4-2-3-1): Reina; Agger, Carragher, Kyrgiakos, Johnson; Mascherano, Lu­cas; Gerrard, Benayoun, Kuyt; Ngog. All. Benitez.
ATLETICO MADRID (4-4-2): De Gea; Ujfalusi, Perea, An­tonio Lopez, Alvaro Domin­guez; Simao, Paulo Assun­çao, Raul Garcia, Reyes; For­lan, Aguero. All. Sanchez Flo­res.
ARBITRO: Hauge (Norvegia).

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top