Mercato Milan, la nuova linea verde rossonera

Ultime Notizie:

MILANO – Michelangelo Albertazzi e Simone Verdi. Cominciamo a prendere confidenza con questi due nomi: sono gli apripista della banda-Galli. Con loro sono in rampa di lancio anche i difensori De Vito e Romagnoli. Oppure l’attaccante nigeriano Oduamadi. Probabilmente faranno tutti parte della rosa di prima squadra nella prossima stagione. L’input è netto: nella lista dei 25 per la Champions saranno almeno 5 i ragazzi provenienti dal vivaio. Non è un caso che il candidato unico alla successione di Leonardo, Filippo Galli, abbia lavorato negli ultimi quattro anni (con differenti ruoli) a cavallo tra la prima squadra e il settore giovanile. Il tecnico brianzolo ha evidentemente maturato l’esperienza giusta per gestire la squadra con criteri ancor più aderenti alle esigenze del club. Ad esempio dalla prossima stagione almeno altri tre gioiellini della Primavera verranno gradualmente inseriti nel mondo dei grandi. Un processo d’integrazione accelerato che forse è mancato sinora, visto che gli stessi Albertazzi e Verdi in questi mesi hanno respirato l’aria di Milanello solo in maniera saltuaria ed episodica. Nell’ultimo anno il Milan ha investito molto sui giovani. A gennaio. ad esempio, sono arrivati Hottor (dalla Triestina) e Calvano (dall’Atalanta). Hanno entrambi 17 anni ma hanno già dimostrato qualità interessanti e potrebbero essere proprio loro a seguire l’ascesa dei loro compagni. L’obiettivo è di accelerare la loro crescita, dando poi la possibilità ad altri di poter fare esperienza in altre squadre: Strasser e Zigoni, ad esempio, andranno in B. Indicato il percorso virtuoso, ora aspettiamo i fatti dalla linea-Verdi.

Fonte: Gazzetta dello Sport

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top