Mondonico:”La Fiorentina può privarsi di tutti tranne di…”

Calcio

FIRENZE – L’ex tecnico della Fiorentina, e attuale allenatore dell’Albinoleffe, Emiliano Mondonico nel corso di un’ intervista ha detto la sua sulla stagione non molto esaltante della squadra viola: “E’ un’annata balorda che ogni tanto capita, in cui si parte con grandi prospettive e si finisce poi con zero tituli. In queste annate negative si capisce se i rapporti esistenti sono saldi anche per il futuro, o conviene fare delle separazioni”. Aggiungendo: “Nessun big della Fiorentina è indispensabile, dipende poi quali sono i sostituti. Ad esempio dovesse partire Frey, nomi buoni sarebbero Sirigu e Marchetti, quest’ultimo poi lo conosco bene. Così come Kolarov potrebbe essere un’alternativa valida a Vargas. L’importante è che la Fiorentina del futuro riparta da Jovetic, che secondo me è un talento unico. Per il prossimo anno vorrei che si ricomponesse l’idillio Della Valle-Prandelli. Se però non c’è più fiducia, è meglio che il progetto venga portato avanti da un allenatore emergente”

Luca Antonio Somma – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top