Leonardo saluta il Milan: “Io e Berlusconi incompatibili”

Ultime Notizie:
MILANO – Che i rapporti tra il presidente, Silvio Berlusconi e Leonardo non fossero più idilliaci lo si era ormai metabolizzato. Ma la rottura pressoché scontata è un pensiero che in molti, dopo un connubio con il Milan decennale, avevano rimandato, addirittura scansato. Almeno fino a questa conferenza stampa. Il tecnico affronta il problema a viso aperto. “Forse io e Berlusconi siamo incompatibili”, ha detto rompendo gli indugi.
”Non so cosa ha detto Berlusconi ma, a prescindere da questo, non posso negare che il nostro rapporto è difficile. Siamo molto diversi, forse siamo incompatibili, ma l’importante sono queste tre partite e ci tengo troppo”, ha aggiunto Leo.
Dopo le indiscrezioni riportate sui giornali, l’allenatore milanista ha negato di aver già pronta la prossima destinazione: la stampa brasiliana, a più riprese, ha insisistito sul prossimo ruolo di ct della nazionale brasiliana o di dirigente nell’organizzazione dei Mondiali. “Non ho mai parlato del mio futuro con nessuno perché non è ancora il momento per pensarci. Io del futuro non so niente, ma non ho parlato con il Flamengo, né ho pensato alla Seleçao. Oggi vi dico che non ho alcuna proposta, ci sono tre partite per chiudere un anno per me importantissimo. Il mio rapporto col Milan è solido, perché è chiaro. Non è importante se sono felice o no, se non saremo in grado di andare avanti insieme, una stretta di mano e via”.
fonte: sport.virgilio.it
La Redazione di Calciomercatonews.com
© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top