Eto’o a Ibra: “Andiamo a cena il 22? Ah no scusa, vado a Madrid”

Calcio

BARCELLONA (Spagna) – Ibra non ha più pace. Da quando la sua ex datrice di lavoro (perché l’Inter per lui è sempre stato evidentemente solo questo) l’ha “licenziato” dalla Champions League, l’attaccante svedese è diventato la mira più gettonata della stampa spagnola che non fa altro che sottolineare la differenza di rendimento sul campo tra lui e l’ex blaugrana, mai dimenticato, Samuel Eto’o. I due sono diventati i protagonisti della striscia di fumetti ‘Marcatoons’ pubblicata oggi sul quotidiano Marca. L’attaccante interista prende in giro ‘Ibracadaver’ (come lo hanno soprannominato in Spagna) così, come si legge su sport.mediaset:

Eto’o: “Ehi, tu, fratello, ti va di andare a cena il 22? Ah, no, scusa, non posso perché ho la finale di Champions…”

Ibrahimovic: “Molto grazioso soprattutto il fatto di avermi chiamato fratello visto che non ci somigliamo. Stai zitto, non parliamo né ci muoviamo…”

Eto’o: “Per questo ti vogliono cambiare quelli del Barça: perché ti muovi meno di Mijatovic. Ti chiamano il “pastoncillo del belen”, perché sei una stella ma non ti muovi”

Ibrahimovic: “Come mi vogliono cambiare se per prendermi hanno dato all’Inter un sacco di pasta e anche quel camerunese che non so come si chiami… ah, sì, sei tu”

Eto’o: “Ti muovi meno di Gasol in un armadio…”

Ibrahimovic: “Sono un po’ più grande degli altri…”

Eto’o: “Ti vogliono cambiare per Villa, che gli piace di più…”

Ibrahimovic: “Non lo permetterò perché voglio dimostrare che sono il più grande. Vediamo se hanno il naso per cambiarmi…”

Eto’o: “Se c’entra il naso, di sicuro vinci tu… Se vuoi rimanere nella storia del Barcellona ti devi muovere un po’…”

Ibrahimovic: “Basta, stai zitto, se no ti metto gli idranti come l’altro giorno…”

Fonte: SportMediaset.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top