Mondiali 2010, Amauri spera ancora nella chiamata di Lippi

Calcio

TORINO – «Per il Mondiale continuo a sperare. Con Lippi ho un rapporto di grande rispetto, corretto, chiaro e sincero ed è per questo che l’esclusione non mi stupisce, era nell’aria». Queste le parole dell’attaccante della Juventus Amauri in seguito alle scelte del ct della Nazionale, Marcello Lippi, che ha convocato 29 giocatori per lo stage pre Mondiale in programma da questa mattina alla Borghesiana. Il brasiliano non risulta nella lista dei convocati: «Non posso negare il dispiacere certo, ma è una scelta che mi aspettavo – ha aggiunto -. Se Lippi mi avesse convocato per questo stage non sarebbe stato giusto nei confronti di altri attaccanti che tanto stanno dando in questa stagione». Il 12 aprile Amauri ha giurato fedeltà alla Repubblica italiana diventando cittadino del nostro Paese a tutti gli effetti: «Forse se il passaporto fosse arrivato prima avrei avuto più possibilità di rientrare nelle scelte del mister – ha concluso l’attaccante della Juventus -. In ogni modo per quanto riguarda il Mondiale non smetto di sperare».

Fonte: Leggo

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top