Editoriale calciomercato: l’Inter diventerà imbattibile, il Milan dipende da Pato, Juventus tornerai grande

Ultime Notizie:

MILANO – Il calciomercato fra poco meno di due mesi entrerà nel vivo. In queste ultime settimane si stanno rincorrendo diverse voci che stanno delineando, o per lo meno in parte, quale sarà il quadro della situazione della prossima estate. Cerchiamo di capire in dettaglio il probabile mercato di Milan, Inter e Juventus.

INTER
Partiamo dalla capolista. I nerazzurri hanno dimostrato di essere indubbiamente la squadra più forte e solida del campionato italiano. Il club di corso Vittorio Emanuele ha però voluto “esagerare” e quest’anno ha ottenuto finalmente anche una dimensione europea battendo il Barcellona e il Chelsea e raggiungendo la finale di Champions League di Madrid. Come temono le rivali il mercato estivo non farà altro che rafforzare ulteriormente la compagine nerazzurra. Si partirà in particolare dalla difesa, che verrà svecchiata con gli arrivi di Bonucci e Ranocchia mentre a centrocampo dovrebbe arrivare un pezzo da 90, presumibilmente uno fra Gerrard e Fabregas. Attenzione anche ai “rincalzi” Kolarov e Ledesma. In attacco, infine, Moratti potrebbe regalarsi Fernando Torres, obiettivo legato alla Champions League, mentre Balotelli dovrebbe definitivamente salutare Appiano Gentile.

MILAN
Il mercato estivo del Milan dipenderà quasi esclusivamente dalla cessione di Pato. Qualora il brasiliano dovesse fare le valigie a Milanello potrebbero arrivare un 2/3 nomi altisonanti, leggasi Dzeko, Krasic e Miranda. Diversamente, invece, il Milan dovrà accontentarsi di una campagna acquisti morigerata caratterizzata dall’arrivo ormai ufficiale di Yepes e dall’ingresso in squadra di alcuni giocatori di buon livello. Non è da escludere che venga comunque effettuato un buon colpo dell’ordine di circa 15/20 milioni per assicurarsi un giocatore di qualità. Le priorità sembrano essere  il difensore centrale, il terzino e un esterno. Infine verrà varata la promozione in prima squadra di Albertazzi e Verdi e il probabile ritorno alla base di Astori.

JUVENTUS
La Juventus sarà la squadra che verrà maggiormente rivoluzionata rispetto alle altre big. Moltissimi i giocatori in partenza fra cui i vari Camoranesi, Trezeguet, Grosso, Cannavaro, Zebina, Grygera. In dubbio invece Diego e Felipe Melo così come Sissoko. Arriveranno invece dei giocatori di primissima fascia per ogni reparto a partire dalla porta dove si proverà l’assalto a Marchetti. In difesa si punterà su Kjaer o Mexes, a centrocampo si proverà a strappare al Liverpool Mascherano mentre in attacco l’obiettivo è un bomber da 20 reti stagionali e il principale candidato è Dzeko. Tutto questo con l’aggiunta di un nuovo tecnico (Benitez, Prandelli e Spalletti in pole) e l’ingresso in società di Beppe Marotta nelle vesti di nuovo direttore generale.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top