Milan, la verità su Pato

Calcio

MILANO – Sul futuro di Pato c’è solo una certezza: il tifoso milanista ha paura di perderlo. Tra voci, indiscrezioni e dichiarazioni certificate attorno al brasiliano si è creato un vero e proprio giallo. Da un lato la Società più e più volte ha appiccicato l’etichetta di incedibile sulla maglietta numero 7. Galliani lo ha promesso all’assemblea dei soci, ieri lo ha ribadito visto il susseguirsi di rumors di mercato che vorrebbero la stella rossonera destinata al Chelsea dell’ex allenatore Ancelotti. Dall’altro c’è il giocatore, che interpellato sull’argomento ha gentilmente rimandato ogni presa di posizione sul suo futuro al procuratore: “chiedete a lui”. E allora sentiamo l’ennesima campana: pochi minuti dopo le parole di Galliani “Pato non si muove”, Gilmar Veloz, l’agente del giocatore, dal canto suo non ha fugato ogni dubbio, tutt’altro: “se Alexandre resta sicuramente al Milan non lo so, questo è un problema della Società”. La sensazione è che il giocatore non si farebbe mai legare al cancello di Milanello con catena e lucchetto nel caso, ad oggi remoto, il club entrasse nell’ottica di cederlo. La partenza di Leonardo, un progetto che sulla carta non fa rima con trofei, e la possibilità di un ingaggio più ricco sono tra i motivi che lo hanno portato e lo porteranno a fare qualche riflessione in sede di mercato. Ma lui non chiederà mai, almeno per quest’anno, di essere ceduto: considerato che il club di via Turati non ha nessuna intenzione di cederlo, la risoluzione del giallo sembrerebbe scritta. Il condizionale, ce lo insegna il recente passato, è d’obbligo.

fonte: qsvs.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top