Roma, caso Totti, l’Associazione Bambino Gesù: “Campione di solidarietà”

Calcio

ROMA – «Non confondiamo gli impeti agonistici che possono dar vita a episodi giustamente criticabili con la condotta morale, la sensibilità sociale e il più generale rispetto verso i propri simili». Così in una nota il Presidente dell’Associazione Bambino Gesù onlus, Luca Benigni, che sostiene le attività dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma sul fronte dell’accoglienza e del sostegno alle famiglie dei piccoli pazienti provenienti dall’Italia e dall’estero, di cui Francesco Totti è consigliere del direttivo. «Dare del razzista a un atleta per un gesto di stizza, per il quale si è prontamente scusato, è ingiusto e grottesco – aggiunge Benigni – Francesco Totti, senza cercare il risalto dei riflettori, è costantemente impegnato nel dare il proprio contributo e conforto a chi ne ha più’ bisogno. Col proprio impegno nel Direttivo dell’Associazione Bambino Gesù onlus realizza ogni giorno le richieste di un soggiorno dignitoso da parte di chi, dagli angoli più remoti della Terra, giunge a Roma spinto dalla speranza di vedere curare il proprio figlio. Un gesto di grande civiltà sarebbe quello di lasciare che il calcio contribuisca alla lotta alle ingiustizie, tra cui il razzismo, e non che si utilizzi il pretesto del pallone per alimentare polemiche che con lo sport hanno poco a che vedere».

Fonte: OmniRoma

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top