Oriali: “La Juve rivuole lo scudetto 2006? Secondo me dovrebbero pensare a…”

Calcio

SIENA – Il veleno è tutto nella coda. Basta accennare allo scudetto del 2006, assegnato all’Inter sull’onda delle sentenze di Calciopoli e rimesso in discussione dagli ultimi eventi, per far scattare chi, ovvero Gabriele Oriali, è memoria storica di Palazzo Saras (l’unico ancora in società che era in campo il 31 maggio 1972, nella finale di Coppa Campioni persa con l’Ajax, ultima disputata dai nerazzurri): “La Juventus rivuole lo scudetto del 2006? Secondo me dovrebbero pensare a qualcosa d’altro, ovvero a tornare competitivi. Inoltre dovrebbero prendersela con chi ha reso la Juventus in questo stato”, ovvio il riferimento a Moggi e alla Triade. Meglio guardare oltre e a un campionato che sembrava vinto e poi è diventato un Everest: “È uno scudetto che ricalca quello di tre anni fa. Le polemi­che? Ci hanno caricato. Sappiamo di essere diventati antipati­ci, siamo molto contenti di esserlo e vogliamo restarlo il più possibile… Voglio comunque rendere onore alla Roma che ci ha tenuto in ansia fino all’ultimo minuto e che ha fatto una ri­monta strepitosa. Se ho temuto di perdere il campionato?
Paura no, però diciamo che un po’ di preoccupazione c’era, an­che perché quelli del Siena si sono messi in undici dietro alla palla e non ci hanno davvero regalato nulla”

Fonte: TuttoSport

La redazione di calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top