Inter, Stankovic non ci sta: “Van Gaal eviti battute”

Calcio

MILANO – Il cammino fino alla finale di Champions League dell’Inter è stato «più difficile», di quello del Bayern Monaco, quindi Dejan Stankovic respinge al mittente le dichiarazioni del tecnico dei tedeschi Louis Van Gaal, secondo cui i nerazzurri sarebbero stati aiutati dagli arbitri. «Per arrivare fin qui, noi abbiamo buttato fuori i campioni d’Inghilterra e i campioni di Spagna, mentre il cammino del Bayern non è stato impegnativo come il nostro. Quindi – è la replica di Stankovic – è meglio se Van Gaal si tiene queste battute per sè». Il centrocampista dell’Inter assicura che lui e tutti i suoi compagni non vedono l’ora che arrivi la finale. «Ma siamo tranquilli e partendo in anticipo rispetto al programma – spiega – avremo tre giorni per stare insieme e fare gruppo. E poi noi ci fidiamo di Mourinho: spero che resti, è uno che fa la differenza». Il portoghese ha studiato a fondo i tedeschi e anche Stankovic è consapevole che la sfida sarà tutt’altro che facile: «Il Bayern è una squadra molto forte e ha un nucleo di tedeschi davvero tosti che non mollano mai. Noi – conclude – li rispettiamo molto, ma non abbiamo alcuna paura».

fonte: leggo.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top