Finale Champions, Mou: “La squalifica di Ribery è giusta”

Calcio

MILANO – “La squalifica di Ribery è giusta“. Josè Mourinho, tecnico dell’Inter, ribadisce il suo pensiero sulla squalifica di tre giornate inflitta dalla Uefa a Franck Ribery. Il fuoriclasse transalpino salterà la finale di Champions League al Bernabeu in programma sabato proprio contro i nerazzurri. «La sanzione è giusta, il suo è stato un fallo molto pericoloso e l’avversario ha rischiato un infortunio grave», dice il tecnico di Setubal alla ‘Bild’, riflettendo sul tackle di Ribery ai danni di Lisandro Lopez durante la sfida contro il Lione, sanzionato dall’arbitro italiano Roberto Rosetti con il rosso diretto. «In questi casi la squalifica di due o tre giornate è normale», è il parere di Mourinho. «Forse tre sono troppe e si dovrebbe lasciargli giocare la prossima partita l’anno prossimo. Ma il cartellino rosso era chiaro», conclude.

Fonte: Adnkronos

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top