Lippi è l’allenatore più conosciuto in Italia, Mourinho recupera posizioni…

Calcio

MILANO – Marcello Lippi e l’ allenatore di calcio più conosciuto in Italia, seguito da Fabio Capello con 43,1 milioni (83,6%) e Carlo Ancelotti con 40,6 milioni (78,7%). Al quarto posto Josè Mourinho, un fenomeno di popolarità repentina e fulminea. L’allenatore portoghese, arrivato in Italia nel 2008, in soli due anni ha incrementato la sua notorietà da 21,1 milioni di italiani (41,1%) agli attuali 40 milioni (77,5%). È quanto emerge da una ricerca di mercato Top Star realizzata da Ipsos in collaborazione con Stage Up Sport & Leisure Business. Il Ct Campione del Mondo con la Nazionale Azzurra è noto a 48,2 milioni di italiani (il 93,4% della popolazione oltre i 14 anni). Quanto a bravura, Marcello Lippi resta in testa alla classifica con 38,2 milioni di italiani (79,2%) che lo ritengono molto bravo, davanti a Capello con 31,3 milioni (72,6%) e Ancelotti con 29,5 milioni (72,5%). Tuttavia Mourinho ha poco da invidiare agli altri allenatori: attualmente ben 28,2 milioni di italiani (70,6%) lo ritengono professionalmente molto capace quando nel 2008 erano 13,5 milioni. Lippi è anche considerato il più simpatico, mentre l’allenatore dell’Inter ha visto, al contrario, flettere, sia pure di pochi punti percentuali, il suo livello di simpatia, passato dal 51% del 2008 al 45% attuale, forse proprio per i successi ottenuti. Ma rimane al quarto posto dopo Ancelotti e Capello.

fonte: ansa.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top