Bayern Monaco-Inter, a Milano pronti quattro maxischermi

Calcio

MILANO – E per chi non è a Madrid? No problem, Milano è pronta per trasformarsi in un’appendice del Bernabeu. Saranno quattro i maxischermi in città, per permettere ai tifosi di vedere la partita assieme, come in curva. Oltre all’Urban Screen in Duomo, il Comune ha fatto allestire altri due schermi giganti, uno dalla parte opposta della piazza (angolo via Mazzini), per distribuire meglio la gente, e un altro davanti alla Stazione Centrale (piazza Duca d’Aosta). L’altro appuntamento all’aperto, invece, è all’Arena ed è privato: costa 10 euro e avrà di contorno «Diretta Stadio», il talk show di 7Gold, oltre al commento in diretta. Se per festeggiare lo scudetto c’erano in strada oltre 50mila persone, stavolta ne sono attese anche di più. E il 118 ha predisposto una serie di presidi, con 10 ambulanze, 2 postazioni fisse e varie pattuglie mediche che si muoveranno a piedi. Pronto anche il piano della Questura per mantenere l’ordine pubblico (coinvolti circa 100 agenti, possibili rinforzi), specie in piazza Duomo, dove si vorrà evitare che eccessi di tifo coinvolgano le pareti della cattedrale. E si è pensato pure a chi a Madrid c’è andato e tornerà in nottata: a Malpensa parcheggi scontati, bar aperti e tre corse straordinarie del Malpensa Express a prezzo ridotto. Oltre a trasporti ferroviari rinforzati (più carrozze, corse speciali), per chi raggiungerà i maxischermi dall’hinterland.

Fonte: Gazzetta dello Sport

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top