Calciopoli, Bertini-Bergamo e le lamentele di Facchetti

Ultime Notizie:

NAPOLI – È uscita ieri l’ennesima telefonata che la difesa di Moggi ha individuato tra quelle non trascritte. È l’arbitro Bertini che chiama il designatore Bergamo dopo un Cagliari-Inter del 12 maggio 2005 (semifinale di Coppa Italia, finita 1-1: l’Inter avrebbe poi vinto il trofeo). È il seguito ideale di quella tra Bergamo e Facchetti nella quale si parla dello «score» di Bertini con l’Inter. E l’arbitro si lamenta di Facchetti. Queste le frasi «incriminate»: BERGAMO: «Protestavano un po’ quelli dell’Inter, so’ un po’ insofferenti, quando…». BERTINI: «Eh, me ne so’ accorto. È stata una remata dal primo minuto, poi, eh? Non capisco, non capisco perché. Tra l’altro c’è stato Facchetti a inizio partita, è venuto dentro lo spogliatoio a salutare con quel fare sempre… “Ah, sa questa è la tredicesima partita, eh? Per ora siamo in perfetta parità: quattro perse, quattro vinte e quattro pareggiate. Eh, sa, per l’Inter non è che sia un grande score”, ha detto. Quindi l’abbiamo preparata in questo modo la partita». BERGAMO: «Mmh, mmh…». BERTINI: «Eh, non è stato piacevole, non è stato piacevole…».

Fonte: Gazzetta dello Sport

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top