Champions Inter, Formigoni: “In futuro maxi schermi al Meazza”

Calcio

MILANO – 

La festa per la vittoria in Champions League ha portato episodi di teppismo che hanno aperto una polemica tra la Curia e il Comune di Milano.

Capisco il grandissimo concorso di folla, l’emozione particolare del momento, ma chi ha eccepito sul fatto che quei luoghi sono stati utilizzati in modo inappropriato ha visto giusto, ha fatto un’osservazione giusta”. Così il presidente della Regione Roberto Formigoni a margine della consegna della targa al presidente dell’Inter Massimo Moratti e’ intervenuto sulle polemiche tra Curia e Comune, seguite ai festeggiamenti in Piazza Duomo per la coppa campioni dei nerazzurri.

“E’ chiaro che la piazza e’ il luogo pubblico per eccellenza – ha aggiunto – e pensare che la gente si possa radunare in piazza e’ pensare in maniera giusta, pero’ e’ altrettanto vero che bisogna avere rispetto per i luoghi e piazza Duomo e’ un luogo di altissimo valore simbolico, bisogna avere rispetto, purtroppo questo rispetto non c’e’ stato“.

Le partite di calcio “in future occasioni, come ad esempio i mondiali“, secondo il presidente della Regione Roberto Formigoni, potrebbero essere trasmesse su maxischermi all’interno del Meazza. Tornando sulle polemiche tra Curia e Comune a seguito dei festeggiamenti in Piazza Duomo per la Champions League vinta dall’Inter, Formigoni ha infatti detto: “Per quanto riguarda future occasioni si provveda per fare in modo che sia garantito il rispetto dei luoghi“. “Credo – ha aggiunto – che il luogo più adeguato per un maxischermo per le partite di calcio sia lo stadio. Abbiamo un magnifico stadio, luogo deputato al calcio, collocare lå quattro megaschermi sarebbe la soluzione migliore“.

Fonte: affaritaliani.it

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top