Inter, Materazzi a gamba tesa: “Ibra? Voleva picchiare Balotelli”

Calcio

MILANO – Il difensore dell’Inter, Marco Materazzi intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, ha ironicamente attaccato il suo ex compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic, ora al Barcellona e il suo procuratore, Mino Raiola, per aver portato lo svede in Spagna in cambio di Samuel Eto’o. “Ringrazio il presidente per aver preso Milito e Raiola per averci portato via Ibra e datoci Eto’o. Lo ringrazio per gli scudetti vinti, ma quando contava, i numeri dicono che lui non c’era” – ha detto ‘Matrix’, aggiungendo un succoso retroscenaA Torino Ibra voleva picchiare Mario, sono stato io a difenderlo; fortuna che c’era il bagno con la chiave e Mario si è chiuso dentro. Raiola è poi quello che va fiero del fatto che Zlatan ha picchiato Zebina“.

Pierluigi Tosto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top