Inter, Materazzi ha già pronta la nuova maglia. Poi una stoccata al Milan e a De Rossi: “Tengo a tutti gli obiettivi e non sono un ruffiano, Daniele dovrebbe…”

Calcio

MILANO – Marco Materazzi, difensore dell’Inter, in una lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha parlato di vari argomenti ed è tornato sulle polemica nata dalla maglia esibita dopo la finale di Champions Leaague (‘Rivolete anche questa?’ n.d.r.). Ecco uno stralcio delle dichiarazioni del difensore nerazzurro: “Capisco Fabio e voglio dire che mi hanno fatto molto piacere il suo messaggio di complimenti e quello di Lippi: auguro a entrambi tutto il meglio e di riportare la Coppa a casa”. Materazzi ha già pronta un’altra maglia, con le tre coppe vinte e il marchio del copyright: “Non ci era mai riuscito nessuno e ora in Italia abbiamo il copyright. Tutte le altre, se mai esisteranno in futuro, saranno solo imitazioni…“. Poi una stoccata al Milan: “Il prossimo anno? Giocheremo per sei trofei e due mi mancano (Supercoppa europea e Mondiale per club, ndr). Però in partenza per me sono tutti uguali: non faccio come gli altri, che dicono che ce ne sono alcuni a cui tengono di più perché hanno paura di non riuscire a vincere gli altri…“.

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top