Mondiali 2010: Argentina, la ricetta di Maradona: “Sesso, vino e arrosto”

Calcio

ROMA – I giocatori dell’Argentina potranno fare sesso nei giorni liberi del Mondiale, ma solo coloro che formano una coppia stabile e senza utilizzare stimolanti o alcolici, incluso lo champagne. È quanto ha annunciato il medico della Nazionale Donato Villani. «Il sesso fa parte della vita sociale di tutti e farlo non è un problema. Gli inconvenienti possono derivare dall’uso di stimolanti, se lo si fa con una partner occasionale ed in orari che devono essere dedicati al riposo», ha aggiunto. «Durante un campionato che durerà oltre un mese non possiamo inoltre negare ai giocatori un pezzo di arrosto, un bicchiere di vino, un poco di dolce di latte», ha precisato ancora Villani. Anche il preparatore fisico della Seleccion Fernando Signorini ha sottolineato che il riposo è vitale in questa fase finale della preparazione. «Occorre proteggere la salute fisica ed evitare gli eccessi anche negli allenamenti, perché riposare è importante», ha avvertito Signorini. «I nostri giocatori sanno cosa devono fare, se faccio pressioni evocando divieti non li aiuto», ha risposto a proposito di eventuali uscite notturne dei calciatori. «C’è poco tempo per prepararsi bene e bisogna puntare sul fatto che nello sport ci sono essenzialmente due grandi momenti: quello dello sforzo e quello del riposo», ha commentato il preparatore tecnico argentino.

Fonte: tuttosport

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top