Mondiali 2010: Italia, Lippi pensa al 4-2-3-1. Infortunio per Marchetti – Foto

Calcio

SESTRIERE – Se il Mondiale fosse oggi l’Italia sarebbe fatta. Una settimana di prove al Sestriere, ieri sferzato da un freddo autunnale, spingono verso un 4-2-3-1 con interpreti quasi definiti e alcuni dubbi: Chiellini (k.o.) e Camoranesi (in recupero). Mentre Marchetti è il terzo infortunato del ritiro e s’avvicina il giorno di Prandelli. Tattica Davanti a Buffon, difesa a quattro: Maggio a destra, Zambrotta a sinistra, la coppia Bonucci-Cannavaro in mezzo. Ci sarebbe Chiellini che recupera senza fretta. Obiettivo: il Paraguay. Da centrale o anche da esterno sinistro (in caso di difesa più coperta). Lippi sembra orientato verso il doppio play, De Rossi-Pirlo: il romanista davanti alla difesa, il milanista a manovrare nel mezzo di un triangolo di centrocampo il cui vertice alto è Marchisio. Sfruttando velocità e incursione, lo juventino può stare sulla linea dei trequartisti al centro (al posto di Pirlo) o sulla fascia. Ma le coppie di esterni, oggi, sembrano altre: quella di copertura (Camoranesi o Pepe) e quella offensiva (Di Natale o Iaquinta). ConGilardino punta centrale. Un 4-2-3-1 elastico: uno degli esterni in fase difensiva, compatta a quattro la mediana; l’altro appoggia il centravanti. Marchetti Risentimento muscolare alla regione poplitea sinistra (inserzione tra gamba e coscia, dietro il ginocchio) per Marchetti. Solo domani si capirà di più. Dopo la schiena, altro guaio per il portiere: in preallarme Sirigu. Tagli: a rischio Bocchetti, Cossu e, in attacco, Borriello e Quagliarella. Prandelli Dopo la batosta del 2016, Abete incontrerà Prandelli: forse lunedì. Dal 7 giugno ogni giorno è buono per l’annuncio. Contratto di 4 anni, da 1,2 milioni all’anno.

fonte: gazzetta.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top