Calciomercato Milan: si chiude per Allegri e si fa la spesa in casa Real, tra gli epurati di Mou

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

BEST OF TODAY MILANO – Questa è una settimana fondamentale per il futuro del Milan: nei prossimi giorni il club rossonero potrebbe infatti chiudere con il Cagliari per Massimiliano Allegri, prima scelta della società di Via Turati.

La promozione diretta del Cesena in Serie A ha infatti “liberato” Pierpaolo Bisoli, ex-centrocampista rossoblù che rappresenta per Massimo Cellino l’erede di Allegri sulla panchina dei sardi: resta quindi da definire “solo” la modalità per la risoluzione anticipata del contratto dell’attuale tecnico del Cagliari, in scadenza nel giugno 2011.

Per liberare il suo allenatore, il patron cagliaritano vorrebbe dal Milan la metà del cartellino Davide Astori ma avrebbe fatto un sondaggio anche per il prestito gratuito di Alberto Paloschi, in comproprietà tra rossoneri e Parma. Tuttavia, proprio la delicata situazione contrattuale dell’attaccante è d’ostacolo non solo sulle possibilità di chiusura della trattativa ma anche sui suoi tempi, che potrebbero dilatarsi non poco.

Sistemata la questione tecnico, il club di Via Turati inizierà a guardarsi intorno anche per quanto riguarda i giocatori e in questo senso è stata assai importante la partita tra Vecchie Glorie di Real Madrid e Milan giocata domenica sera. Importante non tanto per il risultato in campo (4-3 per i meregues) quanto per la chiacchierata intercorsa tra il presidente madrileno Florentino Perez e l’amministratore delegato Adriano Galliani.

In due dirigenti hanno discusso di diversi giocatori che interessano al Milan, in particolare il difensore centrale argentino Ezequiel Garay e i centrocampisti Fernando Gago, Lassana Diarra e Rafael Van Der Vaart. Detto che al Real tutto è fermo in attesa che il nuovo allenatore José Mourinho dia le sue indicazioni su chi comperare e chi cedere, la strategia rossonera è quella di avere i giocatori in prestito – magari oneroso – per una stagione per poi valutarne l’acquisto la prossima estate, quando scadranno tanti, pesanti contratti in casa Milan.

Sempre a margine del match del Bernabeu, Galliani avrebbe parlato pure con Rui Costa: l’ex-centrocampista del Diavolo e ora direttore sportivo del Benfica avrebbe confermato l’interesse dei lusitani per Klaas-Jan Huntelaar ma avrebbe spiegato anche che l’olandese potrà essere acquistato “cash” (ma al massimo per 12 milioni, non gli almeno 15 che vuole il Milan) mentre difficilmente si potranno porre le basi di uno scambio con David Luiz più soldi, visto che il difensore ha tantissime richieste da tutta Europa che hanno fatto aumentare il costo del suo cartellino abbondantemente sopra i dieci milioni.

Per finire, in un’intervista a “La Gazzetta dello sport”, Luis Fabiano ha confermato la sua disponibilità a trasferirsi al Milan, che continua a seguirlo per la sua capacità di ricoprire tutti i ruoli dell’attacco. La 29enne punta del Siviglia è in scadenza di contratto nel 2011 e vuole cambiare aria. Oltretutto il suo prezzo è sceso dai 18-20 milioni dell’anno passato a circa 10 e chissà che con un anno di ritardo “O Fabuloso” non possa davvero coronare il suo sogno di giocare al fianco di Ronaldinho e Pato.

fonte: virgilio.sport.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top