Mondiali 2010, Toni sulla sua esclusione: “Mi rode, ma lo immaginavo”

Calcio

ROMA – Conclusa la stagione Luca Toni sperava in una chiamata da parte di Marcello Lippi per il mondiale in Sudafrica, chiamata che non è arrivata provocando la delusione del bomber ex viola: “Mi rode l’anima non esserci. Ci ho creduto fino alla fine. Ma me lo immaginavo”. Sul suo futuro l’ormai ex numero 30 della Roma afferma: “Non voglio tornare in Germania, al Bayern Monaco. L’allenatore Louis Van Gaal non vuole me, e io non voglio lui. Nella vita non si può essere simpatici a tutti. La mia priorità è rimanere in Italia. I Mondiali? Vincerà l’Inghilterra di Fabio Capello”.

Claudio Galuppi – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top