Nedved, bordate contro l’Inter: “Materazzi? Dovrebbe farsi un esame di coscienza, lo Scudetto 2006 l’abbiamo vinto sul campo e Mourinho…

Calcio

MILANO – Pavel Nedved, ex centrocampista della Juventus e molto vicino ad un ingresso in società, visto l’approdo dell’amico Andrea Agnelli, ha parlato dell’Inter e non si è risparmiato, accusando Materazzi, Mourinho e tutta l’Inter. Ecco le dichiarazione al vetriolo di Nedved: “Lo scudetto 2006 l’ho vinto sul campo. Mi sono comportato da professionista e sono arrabbiato con chi ha buttato fango sul mio e nostro lavoro, quel campionato lo abbiamo vinto meritatamente. La maglietta di Materazzi? Ognuno sa e deve comportarsi come sente, credo di essere un po’ diverso da lui. Sono problemi loro, dovranno pur farsi un esame di coscienza. Esistono intercettazioni chiare. Mourinho? Mi aveva detto: Vieni con noi, vinceremo la Champions. Aveva ragione. Rifiutai l’offerta, non ebbi un solo attimo di esitazione. Mourinho mi piace ma a volte il suo modo diretto di parlare non combacia con il mio, io lavoro in silenzio“.

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top