Mercato Inter, Gianluca Rossi sicuro: “Vendiamo Maicon”

Calciomercato Inter: News di calcio mercato LIVE

MILANO – Maicon lo ricordiamo tutti dopo il golazo alla Juve a San Siro mentre si batte il petto, bacia lo stemma dell’Inter e giura che resterà nerazzurro, ma a certe esternazioni sull’orgasmo di un goal ormai credono solo i nostalgici del calcio anni ’80. Nel nuovo millennio anche il contratto apparentemente più blindato può essere sciolto al volo, anche senza clausola di fuga, purché convenga alle tre parti coinvolte, la società cedente, la società acquirente e il calciatore.

Il discorso su Maicon è stato sempre indipendente da Mourinho, tant’è che della sua cessione si parlò anche l’estate scorsa, ma poi partì Ibrahimovic. Al giorno d’oggi, per agire sul mercato dei fuoriclasse con contanti freschi in mano, una cessione importante è quasi fisiologica. Maicon, costato 6 milioni di euro, fosse rivenduto almeno a 30 milioni, comporterebbe una plusvalenza record in bilancio. Certo, poi si dovrebbe sostituirlo, ma in considerazione di quel che ha già dato, di qualche rumor su un comportamento non sempre da atleta integerrimo, in casa Inter a fronte di parecchi milioni di euro sono evidentemente disposti a correre il rischio. Di qui a chiudere l’affare però, ce ne corre!

Il Real l’anno prossimo dovrà versare all’Inter la seconda tranche dell’affare Mourinho, ma Maicon potrebbe rientrare in un discorso più ampio in cui non si escludono altre contropartite tecniche in reciprocità. Lui tanto per portarsi avanti nel ritiro brasiliano pare abbia speso parole importanti per il Real, sempre siano vere. Nel calcio d’oggi si fa sempre in tempo a dire che è sempre colpa dei giornalisti.

Fonte: Gianlucarossi.it

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top