Galliani sull’emergenza stadi: “Dobbiamo cambiare il sistema del calcio italiano”

Calcio

MILANO – Adriano Galliani, ad del Milan, è intervenuto al convegno ‘Il calcio che verrà: analisi e prospettive dell’industria del calcio italiano’ organizzato da La Gazzetta dello Sport, Arel e Istituto del Credito Sportivo. Ecco le parole del dirigente milanista: “La situazione degli stadi è essenziale. Non possiamo prescindere da una legge in materia anche perchè quella di Torino, con la Juventus impegnata nella costruzione di un nuovo impianto, non è una situazione ripetibile in Italia. Quando si vendono i Kaka, gli Ibrahimovic, qui si paga l’Irap anche sulle plusvalenze: sui 63 milioni arrivati dal brasiliano abbiamo pagato 2,6 milioni. Quello che serve sono stadi nuovi: non abbiamo solo quelli più brutti, vecchi e obsoleti ma anche quelli con la peggiore visibilità. Le aziende vogliono non solo pubblicità ma anche ospitalità, sky box. Se continuiamo con questi stadi, continueremo la discesa. Noi potremmo dire che saremo nati, vissuti e seppelliti a San Siro“.

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top