Livorno: Spinelli inibito per un mese, ha cercato di contattare un arbitro

Calcio

ROMA – Un mese di inibizione al presidente del Livorno, Aldo Spinelli, e un’ammenda di 10.000 euro alla società: questa la decisione assunta dalla Commissione Disciplinare Nazionale, presieduta da Claudio Franchini, che si è riunita oggi a Roma. Il presidente Spinelli era stato deferito per violazione dell’art. 1, comma 1, del Codice di Giustizia sportiva «per aver tentato di contattare l’arbitro Can A-B Signor Mauro Bergonzi, nella giornata successiva alla gara Livorno-Bologna dallo stesso arbitrata, al fine di manifestargli il suo disappunto per la direzione di gara ritenuta insufficiente».

Fonte: Adnkronos

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top