Mondiali 2010: Italia, Zambrotta raggiunge Facchetti a quota 94 presenze in maglia azzurra

Calcio

MILANO – L’1-1 di Ginevra, sancito dalla fascia di Capitano, è stato una ulteriore dimostrazione della enorme dimensione azzurra di Gianluca Zambrotta. Al pari di Giacinto Facchetti, Zambro è oggi il quinto di sempre nella Classifica delle presenze in Nazionale A. Con 94 partite in maglia azzurra, davanti a Gianluca ci sono attualmente quattro mostri sacri, dal primatista Cannavaro a Paolo Maldini, da Dino Zoff a Gigi Buffon.

Zambrotta ha esordito in maglia azzurra il 10 Febbraio 1999, il Commissario Tecnico era proprio Dino Zoff, in occasione di Italia-Norvegia 0-0. Da quel momento il campione comasco ha disputato tre Campionati Europei (2000, edizione culminata nella Finale di Rotterdam con la Francia, 2004 e 2008) e due Campionati mondiali: nel 2002 in Corea e Giappone, nel 2006 in occasione della splendida avventura italiana in Germania.

Oggi Zambro è alle porte del suo terzo mondiale e nel giro di tre giorni ha affrontato due partite, mostrandosi pronto e reattivo sia contro il Messico a Bruxelles che contro la Svizzera nello stadio di Ginevra. Dopo una stagione di Club caratterizzata da un buon rendimento all’inizio e alla fine, con diversi infortuni nel mezzo, Zambrotta prepara la rassegna sudafricana a testa alta. I numeri della gloria azzurra sono tutti dalla sua parte.

fonte: acmilan.com

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top