L’Esperto di calciomercato: “Milan, ecco come puoi arrivare agli obiettivi, l’Inter non è interessata a…”

Ultime Notizie:

ROMA – Ben ritrovati con la seconda parte di domande e le relative risposte del nostro esperto di mercato. Cominciamo.

Salve esperto, lei mi scrive che Berlusconi ha discusso con i suoi allenatori su Ronaldinho perchè lo considerava una punta ma ora con Allegri lo vedrebbe meglio da trequartista il che lo allontanerebbe molto dalla porta. Non le sembra una contraddizione? Riguardo il mercato secondo lei se il presidente dice che per un giocatore che fa la differenza farebbe un sacrificio quale sarebbe questo tipo di giocatore? Perchè lei sostiene che anche futuri campioni come Neymar, Ganso, Rossi, Suarez non possono arrivare perchè costano troppo? Ritiene che quella sia stata l’ennesima propaganda del presidente e della sua famiglia? Riguardo il centravanti io credo che il ragionamento della società sia quello di muoversi solo per un attaccante di categoria superiore da 30 goal a stagione quindi Dzeko, Benzemà ,Torres o un giovane campione come Balotelli altrimenti non credo ci saranno cambiamenti. Secondo lei quali potrebbero essere le alternative all’olandese che migliorino il reparto? Cordiali saluti Francesco.

Caro Francesco, cercherò di spiegarmi meglio su alcune vicende trattate, riguardo a Ronaldinho quello che dico io è che se fosse per il presidente dovrebbe spesso giocare da seconda punta e non da trequartista, l’attuale apparente calma vedrai che potrebbe rivelarsi soltanto un lontano ricordo se qualcosa dovesse andare male per Allegri e se Ronaldinho dovesse disputare una stagione non buonissima. Riguardo al mercato è vero che la dichiarazione riguardante l’acquisto di un campione è stata fatta, ma tutto ruota intorno al fatto di riuscire ad individuare o meno un giocatore che ad avviso del Milan possa fare la differenza come Cristiano Ronaldo. Come vedi questo tipo di esternazione può essere interpretata in diversi modi, di certo attualmente la dirigenza non considera Suarez e Neymar giocatori di quel livello, e non credo che il Milan andrà ad investire su di loro una cifra intorno ai 25 milioni, perché è questa la valutazione attuale di questi giocatori. Troppi per le casse del Milan. Discorso diverso per Ganso e Giuseppe Rossi, per il primo nonostante le altissime richieste del club pare ci sia la possibilità di acquistarlo anche a cifre ragionevoli, personalmente non ho ancora avuto certezza di questo e quindi le reputo informazioni da prendere con le pinze, ma nel caso esistesse davvero questa possibilità se il Milan fosse nelle condizioni di poterlo acquistare di certo non si tirerebbe indietro, investendo su questo giocatore e trattenendo probabilmente Huntelaar in attacco. Discorso analogo per Rossi, per il quale però il prezzo è già definito, il giocatore si può acquistare per 15 milioni trattabili, il Milan però in questo senso non si è ancora mosso. Riguardo all’attaccante sono d’accordo con te, questo discorso lo ribadisco da diverso tempo ma vorrei ricordarti ancora una volta che qualora il Milan dovesse compiere un operazione onerosa su un centravanti che comporti la cessione di Huntelaar più un conguaglio economico non ci sarebbe poi più la possibilità di acquistare un trequartista o un giocatore dalle caratteristiche che hai citato sopra.

Caro Mr Mercato, ho letto recentemente di un interessamento della Juve per Mancini in quanto potrebbe essere uno dei 4 esterni (2 titolari, penso Pepe e Krasic, e 2 riserve, di cui forse una sarà Camoranesi) di cui necessita Del Neri. Nella stessa giornata molti hanno visto nelle parole dell’agente del brasiliano una smentita ma io non sono della stessa opinione. Infatti se si legge attentamente l’interivsta, si nota che il procuratore ha affermato che non ci sono stati contatti con la Juve e che “per come stanno le cose al momento” Mancini rimarrà al Milan. Dunque ci sono ancora speranze per una cessione alla Juve o mi sto solo illudendo? Secondo lei, qualora, come purtroppo è probabile, non si riusciranno a piazzare sia Jankulovski sia Kaladze (spero almeno il secondo, visto il numero già importante di centrali e l’assoluta necessità di acquistare un titolare da affiancare a Silva), il Milan potrebbe decidere di cedere Bonera visto che, sia che lo si consideri un terzino difensivo sia che lo si consideri un centrale, appare effettivamente di troppo, oltre a non essere più del tutto affidabile ne tanto giovane? Concludo con un’ultima osservazione riguardo altre voci di questi giorni: è vero che Allegri ha espresso delle preferenze (Lazzari, Acquafresca) o sta ancora valutando i vari giocatori sui taccuini dalla dirigenza?

Riguardo al possibile passaggio di Mancini alla Juve posso garantirti che al momento non c’è niente di concreto, i rapporti tra l’attuale dirigenza juventina e quella Milanista sono ottimi ed è possibile che le società si rincontreranno per parlare di operazioni minori, dubito che alla Juve possa realmente interessare Mancini, ma ovviamente non posso metterci la mano sul fuoco. Quello che però posso dirti al 100% è che attualmente tra Juventus e Milan non si è parlato di Mancini e quindi la notizia di un passaggio un bianconero del brasiliano è una bufala, almeno per il momento. Ne approfitto poi per dire che nell’incontro avvenuto giorni addietro il Milan ha chiesto informazioni su Criscito, ma si è trattato soltanto di un parlare almeno per il momento. Riguardo ai difensori il Milan sta continuando le manovre per cercare di vendere alcuni giocatori ritenuti ormai fuori dal progetto come quelli che hai citato tu, ma la situazione si sta rivelando più complicata di quello che ci si potesse immaginare. Bonera è un giocatore che ha poco mercato, ha avuto molti infortuni muscolari e venderlo adesso vorrebbe dire venderlo sottoprezzo e questo di certo non è quello che vuole il Milan, inoltre la priorità è quella di liberarsi di ingaggi più pensanti di quello dell’italiano. Qualora però dovesse arrivare una giusta offerta e il Milan non dovesse riuscire a piazzare gli altri giocatori elencati il Milan potrebbe allora valutare cosa fare, ma si tratta di un’opportunità remota. Lazzari è un giocatore che farebbe comodo per la sua duttilità e Allegri pare che lo abbia segnalato al Milan (che è in cerca di un centrocampista) come giocatore di suo gradimento, ma non ha fatto una richiesta esplicita alla società, sono 2 cose diverse, mentre per Acquafresca non mi risulta che il Milan sia così realmente interessato.

Salve esperto, partendo dal presupposto che l’arrivo di Aogo è subordinato alla partenza di Oddo,volevo chiederle la cessione di Astori voluto da Cellino ,non potrebbe esser colmata dall’arrivo di Garay che potrebbe esser acquistato a condizioni favorevoli? Riguardo le alternative del centrocampo Leon non è quello più duttile più pronto ma soprattutto più tecnico? Spero che il Milan riesca a piazzare 4-5 colpi tutti giovani e che il cimitero degli elefanti chiuda i battenti! Cordiali saluti Francesco

Garay è uno di quei giocatori che potrebbero restare a Madrid, è giovane e può rappresentare una buona alternativa ai titolari, attualmente non è dunque nella lista dei giocatori in saldo. Da qui alla fine del mercato ovviamente le cose potrebbero cambiare anche in virtù di quello che sarà il mercato del Real, ma credo che di questo tipo di operazione se ne potrà riparlare più avanti. Come saprai il Getafe ha già venduto Soldado e ha già rifiutato buone offerte per Leon, a questo punto sembra difficile che la richiesta della dirigenza per il giocatore possa scendere sotto la clausola rescissoria di 10 milioni vista anche la concorrenza che c’è sul giocatore. Di certo Leon ha ottime carte a suo favore ma il Milan sta valutando bene tutte le alternative e come ti ho detto una decisione in merito non è ancora stata presa.

Gent.mo esperto di calciomercato, a suo avviso, il bielorusso Hleb o l’olandese Robben potrebbero rientrare nei piani di Benitez, come alternativa a Silva? Ringrazio e saluto. Alessio Casata

No, non credo che questi giocatori possano rientrare nei piani di Benitez, il primo perché è reduce da una stagione altalenante e dopo queste ultime stagioni sono sorti molti dubbi sul suo rendimento, il secondo perché è praticamente incedibile e di conseguenza resterà al Bayern Monaco.

Salve esperto, sono un tifoso milanista e non capisco perchè Adiyah non venga utilizzato nella formazione del Milan e invece in quella del Ghana si! Acquisto sbagliato? Sopravvalutato? Proprio un mistero come definiscono i media! Stefano Beltramelli

Caro Stefano purtroppo il nostro campionato presenta delle difficoltà molto consistenti per molti giocatori giovani che vengono da lontante, è un calcio diverso, e oltre ad essere pronti tatticamente e tecnicamente bisogna anche essere pronti mentalmente, aspetto non da sottovalutare. Io per primo riconosco ad Adiyiah delle doti importanti perché nell’ultimo mondiale under 20 ha dimostrato di avere caratteristiche interessanti e di essere sicuramente un gradino al di sopra di molti suoi coetanei, detto questo però il giocatore giunto nel nostro campionato non è riuscito a superare le difficoltà che sopra ho citato e non si è dimostrato ancora pronto. Nella sua nazionale invece riesce ad esprimersi in maniera diversa e per le sue potenzialità può rivelarsi utile alla causa tenendo anche conto di quali altre alternative ha a disposizione la nazionale.

Salve sono Andrea, volevo chiederle qualcosa sul mercato di due squadre straniere che seguo: il Real Madrid e il Manchester United. Come sarà il loro mercato? Quali potrebbero essere i nomi? sono possibili per il Real Gourcuff, Ballack, Maicon e Gerrard? E’ possibile che il Manchester prenda qualcuno tra Mexes, Gourcuff e Bale? Infine volevo farle una domanda sulla mia prima squadra: il Milan, è possibile che prenda qualcuno tra: Ballack(svincolato),Joe Cole(svincolato), Van Der Vaart, Marcelo, Adriano Correira, Luis Fabiano, Paulo Henrique e Robinho? Grazie

Caro Andrea, il Real sicuramente farà un mercato dispendioso, più di quello del Manchester che nonostante le dichiarazioni del presidente ha diversi problemi finanziari, anche se farà comunque un ottimo mercato. Il Real punterà molto a rafforzare la difesa e il centrocampo prevalentemente, per Gerrard c’è una trattativa in corso, ma fino al momento la richiesta del Real non è stata presa in considerazione, Ballack puoi escluderlo, non interessa e non sarebbe utile al Real, così come trovo difficile che il Real decida di investire realmente su Gourcuff, ma in questo caso non è una pista che si può escludere completamente. Discorso diverso per Maicon, come ho detto più volte Mourinho lo vuole con se e Perez vuole accontentare il suo nuovo tecnico, c’è ancora un grande divario tra richiesta e offerta ma credo che una soluzione si troverà nelle prossime settimane. Riguardo al Manchester, pare che stia pensando a Gourcuff e anche a Luka Modric, trattativa però difficilissima, così come quella per Bale che piace a Ferguson. Riguardo al Milan abbiamo già parlato delle questioni Adriano, Luis Fabiano e Paulo Henrique, per quanto riguarda invece gli altri giocatori che hai citato invece trovo difficile che il Milan possa trattarli, per diverse ragioni che passano dall’utilità di avere un certo tipo di giocatore all’ingaggio che percepiscono. Una eccezione potrebbe essere fatta per Joe Cole, ma anche qui bisognerà valutare bene il discorso ingaggio che sfora i parametri della politica milanista.

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? Scriveteci all’Indirizzo redazione@calciomercatonews.com, vi risponderà il nostro esperto. Cosa aspettate?

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato

Clicca qui per diventare fan di Calciomercatonews.com su Facebook!

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top