Sudafrica 2010, la moviola dell’Italia

Calcio

CAPE TOWN (Sudafrica) – Pronti via e Riveros mette il piede a martello sulla tibia di Montolivo: è da giallo, l’arbitro messicano Archundia non lo stima neanche punizione. 11’: Caceres dà un calcetto malandrino a De Rossi. Fischiato fallo a Zambrotta, ma c’è una gamba tesa paraguaiana. Al 16’ smarcato Iaquinta, ma è in fuorigioco che non viene sanato dal tocco del difensore. Fischiato un fallo a Chiellini al 38’ al limite dell’area, ma non fa nulla a Valdez che stoppa toccando con il braccio. Non si vedono spinte, cinture o tocchi di gambe da parte dell’azzurro. Dalla punizione nasce il gol di Alcaraz che salta più di Cannavaro e De Rossi. Pepe subisce fallo da Morel, gliela giura a gesti. Sesto della ripresa: Vera di poco sopra l’incrocio: l’assistente Vergara non dà correttamente corner. Al 16’ Caceres entra su Montolivo: stavolta il giallo arriva. Sul corner al 18’ il portiere manca la respinta, De Rossi sbuca da dietro, mette lo zampino e agguanta un pareggio liberatorio. Camoranesi becca il giallo, giusto: va a pestare il piede a Vera. Al 36’ Criscito ha ragione: mette fuori maluccio pressato da Vera che un lo trattiene: corner per l’arbitro. Nervoso Camoranesi che dà un calcione da dietro a Morel: graziato dal secondo giallo. All’88’ Zambrotta smarca bene Camoranesi lungo il corridoio destro, in posizione regolare, ma l’aggancio non riesce. Finisce con una punizione spettacolare di Chiellini su Vera: entra a piedi uniti, aggancia il pallone ma poi frana sull’avversario.

Fonte: Gazzetta dello Sport

La redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top