Esclusiva CmNews| Faccini: “Ecco il futuro di Elia, Van der Wiel e Suarez!”

Ultime Notizie:

ROMA – In questi ultimi giorni si è parlato molto di due giovani giocatori olandesi, ovvero Elia e Van der Wiel che impegnati ai mondiali si stanno mettendo in mostra con la maglia della propria nazionale ben figurando nella manifestazione. Della situazione di entrambi i giocatori, accostati più volte ai nostri club, e non solo noi di calciomercatonews.com ne abbiamo parlato con Alberto Faccini, grande esperto di mercato olandese.

Buongiorno signor Faccini, Elia e Van der Wiel hanno disputato un ottima partita d’esordio con la propria nazionale e in questi giorni sono stati più volte accostati ai nostri club, che ci può dire di questi giocatori?

“Sono entrambi ottimi talenti, Elia non gioca più in Olanda, ora è all’Amburgo che a mio avviso ha fatto un ottimo affare acquistandolo, il secondo gioca nell’Ajax è sta dimostrando di essere già uno dei più forti nel suo ruolo.”

A suo avviso questi giocatori sono pronti per affrontare un campionato come il nostro?

“Indubbiamente come detto sono grandi talenti, ma bisogna valutare molti fattori, di certo hanno le qualità per poter fare bene anche in un campionato come il nostro.”

A suo avviso ci sono buone possibilità che questi giocatori approdino in Italia?

“Sinceramente lo trovo difficile, Elia si è trasferito all’Amburgo l’anno scorso, ha una valutazione elevata, Van der Wiel mi risulta che stia molto bene all’Ajax, non ha manifestato il desiderio di lasciare il club e credo che potrebbe restare ad Amsterdam per un altra stagione vista anche la valutazione elevata. Inoltre i mondiali sono un ottima vetrina e se i giocatori dovessero disputare una bella manifestazione il prezzo salirebbe. In linea generale comunque per un discorso economico credo che se dovessero lasciare i propri club in vantaggio sulle squadre italiane ci sarebbero i club di altre nazioni.”

Un altro giocatore che non è olandese ma gioca nell’Ajax è Suarez, anche lui è stato accostato più volte a diversi club tra i quali c’erano anche club italiani, qual’è la situazione del giocatore?

“Suarez rispetto agli altri due giocatori citati gioca su ottimi livelli ormai da diverse stagioni ed è quello che ovviamente fino a questo momento ha dimostrato di più, detto questo credo che potrebbe essere l’anno buono che lasci l’Ajax per fare tappa in un club europeo di prima fascia. Anche qui però va fatto un discorso analogo a quello fatto per gli altri due giocatori, il mondiale sarà per lui un ottima vetrina e i suoi procuratori si guarderanno intorno, la sua valutazione è molto elevata e credo che l’Ajax faccia bene a valorizzare i propri talenti e a non svenderli. Se dovesse partire però per le già citate ragioni economiche credo che club esteri siano in vantaggio rispetto ai nostri club.”

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top