Mondiali 2010, Maradona si esalta: “Siamo implacabili”

Calcio

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Esulta Diego Armando Maradona dopo che l’Argentina ha travolto la Corea del Sud ed è ormai con un piede negli ottavi di finale di Sudafrica 2010. «L’Argentina ha fatto una gran partita, è stata implacabile. La Corea del Sud non è stata mai capace di dominarci. Hanno segnato un gol ma in nessun momento della partita hanno imposto il loro gioco», ha detto il tecnico della Seleccion nel dopopartita. «Nella rosa ho 23 campioni, tutti pronti ad indossare la maglia, scendere in campo e lavorare sodo. Cosa che mi dà tranquillità», ha sottolineato Maradona. Higuain parla più della squadra che di se stesso: «Sono molto contento per la vittoria e per il contributo dato. Meritavamo di vincere e continueremo a giocare in questo modo».

BACI A MESSI? NO, MI PIACCIONO LE DONNE – Qualche risata in conferenza stampa per tutti quei baci e abbracci ai giocatori, che il Pibe de Oro dribbla ridendo: «Mi piacciono le donne, mi piacciono le donne. Sono fidanzato, lei ha 31 anni, bionda, molto carina», tutto questo parlando in italiano. Poi, tornando alla partita: «Non so quanto sono cresciuto come allenatore, so che stiamo vivendo un grande momento con due trionfi. Se miglioro come tecnico, questo lo diranno i giocatori»

MI SCUSO CON PLATINI, MA NON CON PELÈ «Ho ricevuto un messaggio di Platini nel quale mi assicura di non aver mai detto certe cose ai giornalisti. Per questo mi scuso con Platini. Ma non con Pelè».

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top