Milan, ora i 30mila anti-Berlusconi su Facebook ci mettono la faccia

Calcio

MILANO – MILANO – Ecco proposta una lettera pubblicata da Xavier Jacobelli nel suo blog, spedita da uno degli amministratore del gruppo Facebook “Berlusconi via dal Milan, il 20 luglio manifestazione a Milanello“. Ecco il testo completo:

Caro Direttore Jacobelli,

ecco a Lei l’aggiornamento sulle iniziative di noi MILANISTI NON EVOLUTI in atto e in programma nei prossimi giorni.Abbiamo istituito una petizione dedicata a chi non potrà partecipare all’evento del 20 Luglio (raduno della squadra) dove saremo presenti con tanto di striscione dei NON EVOLUTI e in un numero, mi auguro, cospicuo. Stiamo raccogliendo l’anagrafica dei partecipanti per aiutare chi viene da lontano ad organizzarsi in gruppi. Bologna già ha aderito con 3 pullman e Lecce sta facendo altrettanto riunendo i milanisti di tutta la Puglia. Le allego il link della petizione http://www.petizionionline.it/petizione/venduto-sheva-venduto-kaka-non-venderete-mai-la-nostra-dignita-/1485. Altro punto sul quale ci stiamo muovendo è quello di rispondere in maniera simpatica ai molteplici opinionisti che denigrano la nostra iniziativa per vari motivi (essenzialmente legati al datore di lavoro) definendoci dei tifosi “virtuali” poiché siamo nati sul web. In verità fu il termine “vili” usato da Cristiano Ruiu a far imbufalire i più…e cosi’ abbiam pensato di avviare l’iniziativa “OLTRE AL CUORE, CI METTO LA FACCIA” dove gli utenti son stati invitati a fotografarsi con un volantino e spedire le stesse al gruppo.

Alessandro Jacobone, uno degli amministratori della campagna Facebook “Berlusconi via dal Milan, il 20 luglio manifestazione a Milanello”

fonte: quotidiano.net

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top