Mondiali 2010: Francia sempre più nel caos, Domenech: “Alcuni calciatori non vogliono più giocare”

Calcio

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Il boicottaggio? Una sciocchezza senza nome“. Il ct della Francia Domenech condanna la decisione dei Bleus di non allenarsi per solidarietà ad Anelka. “Ho provato a convincerli dell’imbecillità di ciò che stavano facendo. Dopo mi sono detto che era ora di finirla con quella pagliacciata, quindi ho preso il foglio, l’ho letto e me ne sono andato. Ma non approvo quel comunicato“. Poi ha fatto intendere che qualcuno potrebbe non voler giocare.

fonte: sportmediaset.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top