Mondiali 2010, il ‘Web’ boccia le scelte di Lippi: ci voleva Cassano!

Calcio

CENTURION (Sudafrica) – «A casa non ci sono fenomeni che avrebbero cambiato la partita» – con queste parole, il ct dell’Italia, Marcello Lippi ha risposto alle dure critiche scagliate dai giornalisti dopo il deludente pareggio contro la Nuova Zelanda, che complica non poco il cammino degli azzurri nel Mondiale sudafricano. Ma l’86,5% dei votanti sul sondaggio di ‘Gazzetta.it’ lo smentisce, incolpando il tecnico di aver lasciato a casa campioni del calibro di Antonio Cassano e Mario Balotelli, considerati giocatori in grado di sbloccare partite con quella contro gli ‘All Whites’. Anche gli utenti del noto social nerwork, Facebook, ha bocciato il ct. Oltre il 50% dei votanti sente la mancanza di ‘Fantantonio’.

Pierluigi Tosto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top