Mondiali in tv: tra gaffe e ripetizioni, ecco il “canto di Altafini”

Calcio

MILANO – Claudio Raimondi a ‘Studio aperto’ (Italia Uno) dopo l’1-1 col Paraguay: «Un pareggio, insomma, poco soddisfacente». «Una partenza, insomma, in sordina». «Ora bisognerà valutare, insomma, l’infortunio di Buffon». Sei giorni dopo, all’indomani del pareggio con la Nuova Zelanda: «Insomma è stata una prova abbastanza sconcertante». Nel collegamento pomeridiano: «Potrebbe essere Pirlo, insomma, a entrare a partita in corso». Ma che dicevano le conduttrici? Così Patrizia Caregnato: «C’è, insomma, amarezza». Insomma…

Cosa conta di più. Stefano Nava (‘Sky’): «Rosetti e Ayroldi si guardano. Per loro è tutto regolare. Anche per me». Beppe Dossena (‘Rai’): «Marchetti ha la serenità necessaria per vivere questa esperienza. Su questo aspetto, io e Lippi siamo tranquilli». A ‘Sky Mondiale show’, Josè Altafini canta per rilassarsi prima di una telecronaca. L’inviata Veronica Baldaccini, allora, invita il conduttore Marco Cattaneo a cantare. Marco Cattaneo dice che, semmai, è Boban uno bravo a cantare. Però Boban non canta. Paolo Rossi dice che una volta lui cantava. Ora non vuole cantare. L’unica che ci interessi che canti è Irene Grandi, ospite dell’inviata: non canta. Cattaneo ai telespettatori: «Se avete cambiato canale, siete ampiamente giustificati». Grazie per la comprensione…

(Fonte ‘Gazzetta dello Sport’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top